infissi in legnoInfissi in legno, prestigiosi ed eleganti.
Quando si parla di infissi in legno, il pensiero va subito al calore e all’accoglienza di un materiale da sempre annoverato tra quelli che conferiscono un aspetto particolare ad un appartamento. Non esiste nessun altro materiale, anche se molto verosimigliante al legno, che possa sostituire brillantemente quest’essenza apprezzata da secoli.
Le finiture prestigiose del legno valorizzano gli interni e gli esterni di qualsiasi soluzione abitativa ed è facile intuirlo quando si entra in casa di qualche professionista di fama che ha voluto abbellire la propria abitazione con elementi di raro pregio.

Gli infissi in legno sono stati utilizzati nelle costruzioni del passato, ma la tecnologia non era avanzata come quella attuale.
Grazie a macchinari moderni e di ultima concezione, gli infissi hanno acquistato una valenza maggiore perché vengono pre-trattati e verniciati con sostanze ecosostenibili ed impermeabilizzanti.
I parametri tecnici di questi serramenti sono ottimi perché l’edilizia tradizionale si avvale solo di elementi costruiti secondo le metodiche contemporanee che prevedono la vetrocamera ed offrono una trasmittanza che assicura un impeccabile isolamento termico ed un’insonorizzazione senza precedenti.
Naturalmente, con l’uso degli infissi in legno si andrà a risparmiare notevolmente sull’energia elettrica dei condizionatori e sul costo dei combustibili per riscaldare gli ambienti perché è oramai noto che questa materia prima trattiene il calore o l’aria raffreddata.

Il legno: materiale ecologico, versatile e complemento d’arredo.
Per produrre altri materiali si richiede un gran dispendio di energie ed un maggior inquinamento dovuto all’uso di carburante.
Questo non accade nel caso del legno, senza contare che l’infisso può essere riciclato così come il vetro ed altri materiali contenuti all’interno del serramento.
Anche se non venissero adeguatamente riciclati, gli elementi sono altamente biodegradabili e si andrebbe incontro ad un processo del tutto naturale.
Questo fattore, a livello globale, è una vera e propria manna dal cielo visto che ci troviamo in un mondo dove, senza esitare, si lasciano i rifiuti inutilizzati sui fondali marini o addirittura si bruciano inquinando l’ambiente.
Far montare nella propria unità abitativa degli infissi in legno, significa regalare all’appartamento una preziosa possibilità di arredamento.
È bene sottolineare che questi elementi sono fini e signorili e si adattano ad ogni tipo di stile, garantendo rigidità all’intera costruzione.
Inoltre, l’infisso in legno è destinato a durare per anni, e nel caso si decidesse di cambiare colore alla facciata dell’edificio, il materiale può essere riverniciato più volte con una nuova tonalità.
Qualora il serramento dovesse lesionarsi o scheggiarsi per qualche involontario urto, il danno si può risolvere in maniera estremamente facile ma soprattutto economica.

Un acquisto da sostenere una sola volta nella vita.
Quando si decide di acquistare nuovi serramenti o di sostituire quelli già esistenti, bisogna pensare bene alla scelta, perché gli infissi non sono confrontabili con un’automobile, un elettrodomestico o un altro bene di consumo.
Gli infissi in legno sembrano essere i più apprezzati nel mondo dei serramenti perché i committenti si sono resi conto che, oltre ad essere un ottimo isolante termico ed acustico, il legno ha una bellezza estetica impareggiabile.
È chiaro che più si opta per essenze qualitativamente migliori, più le doti del materiale verranno esaltate così come le laccature: queste prevedono tonalità differenti che vanno da quelle coprenti a quelle che lasciano intravedere le caratteristiche e tradizionali venature.
Apprezzamento va anche ai moderni sistemi di apertura degli infissi in legno che possono variare a seconda delle soluzioni strutturali ma che, in ogni caso, sono contemporanee e si adattano benissimo anche a quelle unità abitative con aperture di grandi dimensioni.
Le attuali tipologie di infissi in legno sono versatili ed offrono la possibilità di fornire porte-finestre combinate con apertura a ribalta, scorrevole o a battente.
Una menzione va fatta ai serramenti in legno con aperture classiche per chi preferisce non discostarsi dallo stile tradizionale con ante cernierate al telaio.
Si tratta di finiture perfette per l’abitazione che acquista valore e bellezza estetica, oltre a quell’ineguagliabile calore che solo un materiale come il legno sa donare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.